Cerca
Cerca

Ampere inizia lo sviluppo della nuova Twingo elettrica

Secondo una fonte, la nuova Twingo sarà assemblato a Novo Mesto, in Slovenia, dove viene prodotta l’attuale generazione di Twingo ZE elettrica.

Renault inizierà i lavori di ingegneria su una versione più economica del suo modello elettrico Twingo questo mese, con l’obiettivo di produrre entro due anni, cercando di tenere a bada l’intensa concorrenza dei rivali cinesi che hanno ridotto i tempi di sviluppo di nuovi veicoli a una media di 2,5 anni, circa la metà del tempo tradizionalmente richiesto dalle Case automobilistiche. Il “freeze concept” per la nuova Twingo elettrica di Renault, in cui viene convalidato e fissato il profilo del veicolo, ha avuto luogo la scorsa settimana, hanno detto le due fonti che hanno familiarità con la questione. Renault ha lavorato per ridurre i tempi di sviluppo rispetto alla media di 5 anni delle Case automobilistiche tradizionali. Ha sviluppato la Mégane elettrica in quattro anni e la R5 elettrica, che sarà in vendita quest’anno, in tre anni. Per accelerare il lancio della Twingo, gli ingegneri taglieranno il numero di parti del 20%, utilizzando più componenti generici e privilegiando le parti disponibili presso i fornitori, ha dichiarato il mese scorso Gilles Le Borgne, responsabile della tecnologia di Renault, al quotidiano francese Les Echos. Secondo una fonte, la nuova Twingo sarà assemblato a Novo Mesto, in Slovenia, dove viene prodotta l’attuale generazione di Twingo ZE elettrica.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.