Cerca
Cerca

Aprile 2016

29 aprileFCA e Google stanno trattando per una collaborazione sullo sviluppo delle auto a guida autonoma. Si terrà in Italia alla Fiera di Bologna, il prossimo 25 maggio, la prima fiera mondiale dei carburanti alternativi, con 50 espositori provenienti da 13 Paesi. Sono in aumento dello 0,7% le emissioni da CO2 da parte dei carburanti  nei primi tre mesi del 2016, in particolare sono in aumento i valori dei diesel, cresciuti dell’1,1%. Presentato al Salone di Pechino la Qoros con motore senza alberi a camme derivati dalla tecnologia svedese Qamfree che garantisce maggiore efficienza e meno consumi.

27 aprileToyota è tornata al primo posto nelle vendite mondo con oltre 10 milioni di vetture consegnate, superando la Volkswagen che si ferma sfiorando il traguardo dei 10 milioni di pezzi (-2,3% rispetto al 2014). Il Governo tedesco ha messo a punto incentivi fino a 4.000 euro per chi acquista un’auto elettrica e fino a 3.000 euro per una ibrida plug-in.

26 aprile – L’utile netto di FCA nel primo trimestre del 2016 è arrivato alla quota record di 1.086.000 unità consegnate nei suoi mercati che formano un utile netto salito a 528 milioni di euro. Il Governo Italiano sta studiando una soluzione per eliminare il bollo auto, introducendo una nuova accisa sui carburanti di 15 centesimi.

25 aprile – La Corte di Cassazione ha voluto mettere un freno alla montagna di impugnazioni delle multe stradali, rendendole valide anche se sui cartelli stradali non è presente il numero dell’ordinanza.

22 aprileGeneral Motors ha chiuso il primo trimestre del 2016 in crescita soprattutto per il buon andamento delle vendite in Cina. Il mercato dei veicoli commerciali in Europa ha registrato una crescita dell’8% a marzo, con l’Italia in testa per volumi di vendita (+29,3%), seguita dalla Francia (+6,4%) e dal Regno Unito (+3,2%). Nel primo trimestre 2016, i veicoli commerciali in Europa hanno fatto registrare un incremento del 12,1%, con l’Italia ancora capolista a quota +27,9%. La Volkswagen ha registrato perdite molto elevate dopo lo scandalo del Dieselgate con oneri arrivati a 16,2 miliardi di euro, oltre a perdite record che hanno fatto crollare i dividendi agli azionisti. È stata la Ford Mustang l’auto sportiva più venduta al mondo con un totale di 141.868 unità consegnate, di cui 16.600 in Europa. La Volvo ha comunicato di voler raggiungere entro il 2015, quota un milione di auto elettriche vendute, il percorso comprende un veicolo elettrico nuovo presentato dal 2019 in poi. Nissan Italia e l’università La Sapienza di Roma hanno portato a termine un progetto nel quale sono state prodotte 29 ricariche per la Leaf grazie ad un tappetino tapis roulant sul quale gli studenti hanno camminato per l’equivalente di 7.250 chilometri, producendo energia per i 40 test drive urbani effettuati.

21 aprileBMW e Daimler si sono chiamate fuori dalla possibile collaborazione con Apple per lo sviluppo della iCar. Costerà un miliardo di dollari il “diesel gate” alla Volkswagen, la Casa tedesca è venuta a patti con la EPA e risarcirà 5mila dollari a cliente. Il governo tedesco starebbe studiando degli incentivi per la mobilità elettrica che comprenderebbero l’esonero dal pagamento del bollo per 10 anni e altri sconti fiscali.

18 aprile – A seguito del devastante sisma che ha fatto tremare il sud del del Giappone, Toyota e Honda hanno deciso di fermare la produzione, per questo la Toyota ha stimato un impatto sui conti del primo trimestre del 2016 di 245 milioni di euro. La Guangzhou Automobile Company e FCA hanno annunciato l’avvio della produzione della Jeep Renegade in Cina. Dopo Singapore anche Hong Kong si schiera contro la Tesla, accusando conti alla mano la Model S di inquinare con ben 4,4 tonnellate di CO2 in più rispetto a una BMW 320i sulla percorrenza di 150mila km, lo studio comprende la fase di costruzione dell’auto, delle batterie, della produzione dell’elettricità e nel caso della auto a benzina anche del trasporto della benzina. Secondo alcune fonti della UE la Germania avrebbe richiesto una tassa supplementare sulla benzina per far fronte alla crisi migranti. A partire dal 25 aprile, Clotilde Delbos, già Direttore performance e controllo del gruppo Renault, verrà nominata direttore finanziario del gruppo e proposta alla presidenza di RCI Banque, al suo posto alla pianificazione e controllo arriverà Thierry Pieton.

15 aprile – Il mercato auto in Europa ha sofferto, a marzo, di una leggera flessione, facendo segnare solo un +5,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, bene FCA con un aumento del 13,3%. Ford Europe ha fatto segnare nel primo trimestre 2016, un aumento record delle sue vendite che la fa crescere fino all’8% del mercato, mentre viene confermato il secondo posto tra i brand europei. A partire dal 15 aprile è possibile smontare gli pneumatici invernali, ricordando che se il codice di velocità sulle gomme è inferiore a quello della versione estiva, è obbligatorio effettuare il cambio entro il 15 maggio. Thilo Kozlowski è il nuovo responsabile del settore della mobilità digitale di Porsche e riferirà direttamente al presidente Oliver Blume.

14 aprile – La Maserati ha fissato, con il debutto del suo nuovo Suv Levante, i suoi obiettivi di vendita a quota 70.000 unità nell’anno, con un target specifico di produzione per la Levante nel 2017 di 30.000 pezzi. L’Italia è al nono posto nella classifica dell’Unione Europea sulle emissioni CO2, con 115,4 grammi per chilometro, per la scarsa affezione delle auto ibride o elettriche da parte del mercato interno. Bosch sta studiando un dispositivo in grado di far parcheggiare da sola e senza autista al suo posto un’auto sfruttando i sensori e la tecnologia “internet of things”. La Ford sta testando in Arizona su alcune Fusion i sensori in grado di orientare la guida al buio denominati LiDAR, che saranno utilizzati sulle auto a guida autonoma in futuro.

13 aprileLexus ha raggiunto il record di un milione di auto ibride vendute nel mondo con la consegna di una NX 300h ad un cliente di Milano.

12 aprileVolkswagen ha riaperto a Dresda la sua “Fabbrica di Vetro”, quella dove si costruiva l’ammiraglia Phaeton, come un modernissimo centro espositivo volto al racconto del futuro dell’auto. La BMW ha comunicato di aver raggiunto a marzo 2016 il suo record assoluto di vendite nella sua storia con 200.000 auto consegnate nel mondo e un incremento del 2,9% generale. La Hyundai ha lanciato in Germania BeeZero, il primo car sharing a idrogeno al mondo con una flotta di 50 ix35 Fuel Cell dall’autonomia record di 600 km. Le auto a idrogeno in sharing, saranno disponibili da questa estate a Monaco di Baviera.

11 aprile – La Ligier Group risponde alle critiche dell’EuroNCAP sui test dei quadricicli ribadendo che questi veicoli “sono a tutti gli effetti veicoli assimilati ai motoveicoli dal punto di vista legislativo, progettuale e produttivo e nulla hanno a che fare con le autovetture”, sottolineando come “un veicolo che soddisfa i soli requisiti minimi non è selezionabile per l’assegnazione delle stelle, ciò significa che una valutazione povera non è indice di mancata sicurezza”. Stephen Norman è stato nominato senior vice president e amministratore delle vendite e del marketing del Gruppo PSA.

8 aprile – Record di ordini per la Tesla Model 3, che ancor prima della sua produzione ha raccolto ben 325.000 prenotazioni. La Volvo sta effettuando un maxi test in Cina con 100 sue vetture a guida autonoma, affidate a guidatori locali per verificare l’effettiva efficacia di questi sistemi nell’impiego quotidiano.

7 aprile – Il gruppo Jaguar Land Rover ha battuto nel mese di marzo 2016 tutti i suoi record di vendita, registrando un incremento nel mondo del 29% con 75.303 pezzi venduti e con 158.813 vendite complessive nei primi tre mesi dell’anno fissa il suo incremento al 28% rispetto allo stesso trimestre 2015. I Paesi Bassi vanno verso un futuro della mobilità elettrico al 100%, con l’approvazione da parte del parlamento di una legge che vieterà a partire dal 2025 la vendita delle auto sia a benzina che a gasolio.

6 aprile – La Francia ha offerto all’innovativo costruttore di auto elettrice Tesla Motors, di utilizzare come prima fabbrica europea un ex sito nucleare dismesso. L’EuroNCAP ha bocciato le minicar che ha testato, per scarsa sicurezza degli occupanti, definendole molto più pericolose delle auto. Il TAR della Regione Sicilia ha accolto il ricorso di alcuni cittadini di Palermo contrari alla ZTL in città, il provvedimento sarà però discusso nel merito a novembre.

5 aprile – Nel 2015, grazie agli pneumatici ricostruiti, sono stati risparmiati 69,1 milioni con vantaggi anche in ottica ambientale di riduzione delle emissioni in fase di produzione. Due camion a guida semi automatizzata sono in fase di test sulla rotta Bruxelles-Rotterdam, si tratta della prima esperienza europea in materia.

4 aprile – Dopo lo scandalo del “Dieselgate” Volkswagen sta trattando con i Dealer Usa per arrivare nel 2018 a piazzare 500.000 auto, puntando a offrire “ingegneria tedesca a prezzo competitivo”. Secondo uno studio di Compagnia dell’automobile, l’Italia è tra i Paesi che sono maggiormente indietro nello sviluppo della mobilità elettrica, in particolare mancherebbe ancora un reale piano per la costruzione delle infrastrutture necessarie alle auto elettriche in tutto il Paese. I Paesi Bassi sono il primo Paese d’Europa ad aver eliminato il modulo di constatazione amichevole di sinistro e averlo sostituito con una app che permette anche la geolocalizzazione e l’invio delle foto dell’incidente. Nel 2015 sono cresciuti di 100 unità i morti sulle strade europee, l’inversione di tendenza arriva dopo 15 anni di dati in diminuizione.

1 aprile – Il mercato auto continua a crescere a marzo con i dati che indicano un +17,4% del mercato Italia e un +20,8% nel trimestre con FCA ancora leader con un picco del 21,6% a marzo.

 

 

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.