Cerca
Cerca

Diario di 30 giorni (ottobre 2016)

31 ottobre – Sarà lo stabilimento di Brema in Germania quello che produrrà dal 2020 le nuove auto 100% elettriche di Mercedes-Benz. Roberto Pietrantonio, già Direttore della comunicazione e sales planning di Mazda Motor Italia è ora il nuovo Amministratore Delegato della filiale giapponese e sostituisce Andrea Fiaschetti, prematuramente scomparso nei mesi scorsi.

28 ottobre – La Ford, dopo aver già risparmiato in 15 anni 377 miliardi di litri d’acqua nel processo produttivo delle sue auto, si appresta a migliorare ancora tagliando dei tre quarti le necessità entro il 2020. È stato presentato sulla mitica Route 66 in America il nuovo Suv Volkswagen Atlas, costruito a Chattanooga (TN), destinato al mercato Usa  e lungo più di 5 metri con motori 2,0 l TSI da 238Cv e un V6 3,6 l da 280 Cv accoppiati a un cambio automatico a doppia frizione con 8 rapporti che lavora con trazioni a due o a 4 ruote motrici.

27 ottobreRenault ha finalmente sciolto la riserva sul mantenimento della produzione dei nuovi Suv Nissan in GB, confermando la volontà di produrre a Sunderland le nuove Qashqai e XTrail, “È una notizia fantastica per il Paese”, ha affermato il primo ministro inglese Theresa May. La Volkswagen ha reso noti i risultati commerciali ed economici del terzo trimestre 2016, dichiarando un utile netto a 2,28 miliardi di euro e vendite in crescita del 6,7%. Incassato il via libera di Renault per il mantenimento della produzione Nissan in Inghilterra, non finiscono i problemi per i politici GB sulla Brexit, stavolta a tentennare è la General Motors che mette in discussione la futura produzione di Astra a Ellesmere Port. Secondo i vertici GM, c’è il rischio di perdere, già nel 2016, 300 milioni di dollari. Jose Munoz è il nuovo responsabile mondo per le performance di Nissan Motor, sostituisce Trevor Mann, ora direttore operazioni di Mitsubishi.

26 ottobreVolkswagen ha inaugurato in Polonia una mega fabbrica a Wrzesnia, dedicata alla produzione del veicolo commerciale Crafter, capace di 100mila unità/anno. Sono positivi i dati di vendita di Renault nel mondo, con un incremento maggiore dell’andamento medio dei mercati, del 11,3% in Europa e del 21,5% fuori dal vecchio continente. Il marchio della losanga ha inoltre comunicato gli ottimi risultati commerciali della Kwid, che è il modello di punta nel mercato indiano con 82.771 unità vendute fino ad oggi. Verrà svelata a novembre al Salone di Los Angeles la nuova generazione della Mini Countryman che sarà più grande, comoda e anche ibrida. Toyota richiama 5,8 milioni di auto per un problema agli airbag, si tratta di modelli di Corolla e Yaris venduti anche in Europa.

25 ottobreSergio Marchionale, AD di Fca, ha smentito le voci che riguardano le cessioni di Marelli e Comau, “Mai parlato di cessioni di nostri asset”, ha detto il manager. Per l’Epa, l’agenzia sull’inquinamento americana, la Honda Clarity a idrogeno, capace di 590 chilometri con un pieno, è l’auto “verde” con autonomia maggiore negli Usa.

24 ottobreBMW Motorrad apre a Manaus in Brasile il suo primo impianto di produzione moto al di fuori della Germania con un investimento di 10,5 milioni di euro. Il Fiat Ducato ha festeggiato i suoi 35 anni dal lancio della prima generazione. Toyota ha annunciato l’inizio della vendita dei primi autobus a idrogeno nel mercato nazionale, in Giappone, a partire dal 2017. Secondo il giornale inglese Guardian, la UE sta studiando norme ancora più restrittive per i motori a benzina, che dovranno inquinare il 50% in meno rispetto all’attuale Euro6.

21 ottobre – La Toyota ha iniziato la produzione della sua gamma di powertrain ibridi anche nella fabbrica di Walbrzych dal 2018, mentre nello stabilimento di Jelcz-Laskowice verranno costruiti due nuovi motori da 1,5 l e da 2,0 l a partire dal 2019, il costo complessivo dell’investimento da parte della Casa giapponese è di 150 milioni di euro. I vertici di Nissan con Carlos Ghosn, dopo un incontro con il primo ministro britannico Theresa May, hanno dichiarato che non è ancora certo il proseguo della produzione nuova generazione del Suv Qashqai nello stabilimento di Sunderland, che potrebbe essere spostata in una delle fabbriche in UE. Ghosn al proposito ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto dal Governo Britannico delle rassicurazioni dal primo ministro May, sull’estrema prudenza del Governo GB per preservare la competitività dello stabilimento di Sunderland, e finché ho questa garanzia posso guardare al futuro di questo impianto con più facilità”.

20 ottobre – Nasce il terzo gruppo automobilistico del mondo con l’acquisizione da parte di Nissan del 34% di Mitsubishi Motors. Con questa mossa il Gruppo Renault Nissan prosegue la sua politica di espansione e rafforzamento globale. La ripresa dalla crisi dell’auto si basa principalmente sulle vendite di vetture con cilindrata bassa, in media si è passati da motori 1558cc a 1476cc, lo comunica l’Osservatorio Autopromotec analizzando i dati Acea. La cinese Geely sta per lanciare il suo nuovo Suv compatto che utilizza la stessa base della futura Volvo XC 40, facendo debuttare un nuovo brand denominato Lynx & Co, che punta tutto sulle tecnologie di bordo e sulle dotazioni di alto livello.

19 ottobre – Compie 80 anni il motore diesel per auto, che per la prima volta venne installato nel 1936 sulla Mercedes 260D (modello W138), mentre compie 40 anni il motore turbo diesel, montato per la prima volta nell’auto da record Mercedes C111 nel 1976, mentre la prima installazione su un modello di serie è dell’anno successivo, il 1977, con la 300SD che aveva 115Cv e raggiungeva i 165 km/h. La Lamborghini e il Massachussets Institute of Technology (MIT) hanno siglato un accordo per studiare insieme la supersportiva del futuro, attraverso uno scambio di esperienze e tecnologie. Secondo Nissan l’auto a guida autonoma sarà realtà nelle aree urbane già nel 2020, l’unico limite sono gli ostacoli legislativi e sociali.

18 ottobre – La Nissan Leaf si è aggiudicata il Green Gold Award 2017, riconoscimento nell’ambito del premio Auto Europa dell’UIGA. Debutterà in Olanda il primo carro funebre 100% elettrico costruito su base Tesla Model S, realizzato principalmente per funerali in ZTL.

17 ottobre – Non solo auto per Tesla, la compagnia americana, con l’acquisizione di SolarCity produrrà anche pannelli fotovoltaici. Audi amplia la gamma del Suv compatto Q2, ora con il motore da due litri con 150 o 190 cavalli, unendolo a richiesta anche alla trazione integrale quattro. “Nessun software nelle auto del gruppo Fca”, lo ha dichiarato il responsabile tecnologico di Fca davanti alla commissione speciale d’inchiesta della UE Emis, scacciando decisamente ogni voce su coinvolgimenti del gruppo italo americano nello scandalo sulle emissioni truccate. Consegnato dall’ufficio UE sulla proprietà intellettuale a Giorgetto Giugiaro il premio alla carriera DesignEuropa UE, in particolare per il contributo del designer alla creazione di oltre 200 modelli di auto, dalla Golf alla Panda, fino alle sportive Lotus Esprit e Maserati 3200 GT.

14 ottobre – Il mercato auto in Europa ha registrato una crescita in settembre del 7,3% (90.848 unità) rispetto allo stesso mese del 2015, mentre il Gruppo Fca sta crescendo a velocità doppia nel “vecchio Continente” con un incremento delle vendite del 14%. Mercedes-Benz aprirà in Polonia a Jawor la sua prima fabbrica di motori con un investimento di 500 milioni di euro. Il governo del Regno Unito sta studiando una misura antismog che prevede la precedenza alle auto elettriche ai semafori. È stato presentato al 4×4 Fest di Carrara il Suzuki Jimmy Shinsei, replica della prima versione della fortunata fuoristrada compatta giapponese LJ20 che verrà prodotta in soli 100 esemplari.

13 ottobre – L’Unrae ha diffuso i dati di vendita dei veicoli commerciali, che vedono nel mese di settembre, un incremento del 47,6% rispetto allo stesso mese del 2015, registrando un ulteriore +40,7% nei primi nove mesi del 2016. Il mercato dei veicoli commerciali secondo Unrae dovrebbe chiudere a 175.000 unità, ovvero il 31% in più rispetto al 2015. Secondo gli analisti di McKinsey-Bloomberg, entro il 2013 due auto su tre nei grandi centri urbani saranno a trazione elettrica, mentre nei Paesi emergenti si svilupperanno il car sharing e la mobilità pubblica con ecobus. La settima generazione della BMW Serie 5 che verrà immessa sul mercato a febbraio del 2017, sarà in grado di guidare da sola fino a 201 km/h, di parcheggiare da sola e sarà ancora più leggera e sportiva negli allestimenti.

12 ottobreToyota e Suzuki hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di tecnologie per l’aumento della sicurezza dei veicoli e sulla riduzione dell’inquinamento. Sono previste per novembre le norme per la circolazione di auto a idrogeno in Italia, “Siamo pronti a fare la nostra parte”, ha detto l’AD di Toyota Motor Italia Andrea Carlucci, che ha confermato per il 2017 l’arrivo sul mercato nazionale del suo modello a idrogeno Mirai. Scatterà il 15 novembre l’obbligo delle dotazioni invernali a bordo per le autovetture, sulle strade italiane.

11 ottobre – Raddoppiano le vendite di Ford per quanto riguarda i modelli performance nei primi 8 mesi del 2016, con Mustang, Focus RS, Focus ST e Fiesta ST a +98% rispetto allo stesso periodo del 2015. La Kia sta scalando la classifica nel Best Global Brands, crescendo in un anno del 12% a quota 6,3 miliardi di dollari, salendo dalla 75esima alla 69esima posizione. Anche Nissan sale la classifica del Best Global Brands, attestandosi al 43esimo posto nel mondo con un valore attribuito di 11 miliardi di dollari. Una nuova normativa europea, impone la presenza di punti di ricarica per auto elettriche nelle nuove costruzioni residenziali. Daniele Lorenzetti ha lasciato Pirelli, dove ricopriva la carica di direttore sviluppo e ricerca, per diventare nuovo Chief of Technology Officer del marchio indiano Apollo Tyres.

10 ottobre – Giro di vite sulle autostrade francesi per i malati della velocità, ora se intercettati a 180 km/h si rischia la confisca dell’auto.

7 ottobre – Le Case automobilistiche stanno abbandonando l’Australia, la prima a chiudere due fabbriche nei pressi di Melbourne è stata la Ford che ha così “liberato” 600 dipendenti. Nei prossimi mesi chiuderanno anche gli impianti produttivi di GM e Toyota, la decisione arriva dopo la cessazione degli aiuti statali alle Case automobilistiche decisa nel 2013. “Nel 2017 c’è bisogno di stabilità, non dobbiamo solo chiedere alle istituzioni ma assumerci nostre responsabilità quali players di primo livello nell’industria automobilistica”, queste le parole del Direttore Mercato Italia di Fca, Gianluca Italia, alla tavola rotonda organizzata dal Centro Studi Promotor in merito agli incentivi automobilistici, nella quale si chiede meno aiuto da parte delle istituzioni e si saluta positivamente il “superammortamento” per le auto aziendali al 140% come previsto nella attuale legge di stabilità. L’esercito americano è pronto a collaudare il primo pick up a celle di combustibile per uso militare, lo Chevrolet Colorado ZH2 che utilizza un’unità di potenza trasportabile che permette alla cella a combustibile di funzionare anche lontana dal veicolo che può essere utilizzata anche come fonte di energia per località remote in cui non è disponibile l’energia elettrica.

6 ottobre – I primi effetti sul mondo automotive della Brexit iniziano ad arrivare con la Nissan che sta esaminando l’ipotesi dello stop alla produzione della Juke in Gran Bretagna, la decisione dipenderà dai nuovi dazi doganali per l’esportazione verso l’UE e da eventuali compensazioni. Volvo lancia la sua banca, si chiama Volvo Car Credit e nasce da una joint venture tra Arval e Findomestic /BNP. La Renault Zoe sarà in vendita da fine anno con una nuova batteria capace di 400 chilometri di autonomia e tecnologia per la ricarica rapida. Catherine Loubier è il nuovo direttore della comunicazione Alleanza Renault-Nissan, operando direttamente dalla sede di Boulogne di Billancourt, a stretto contatto con il costruttore nipponico a Yokohama. È Nicolas Peter il nuovo Direttore finanziario del Gruppo BMW, sostituirà dal primo gennaio 2017 Friedrich Eichiner che, a 61 anni, andrà in pensione. Il nuovo car sharing di BMW e Sixt al debutto a Milano ha un nuovo managing director, si tratta di Andrea Leverano, che viene da esperienza nel mondo della mobilità sostenibile, oltre ad essere stato general manager di Car Sharing Italia nel 2007.

5 ottobre –  I dati di vendita Maserati per settembre confermano il trend più che positivo per il marchio del tridente che registra un aumento del 115% rispetto allo stesso periodo del 2015 con 1.345 vetture consegnate nei primi 9 mesi del 2016. Raggiunto il record storico di vendite di auto ibride in Italia con il +44,5% (2,5% di share) a settembre, in particolare Toyota e Lexus, nei primi mesi del 2016 registrano vendite per 26.000 immatricolazioni di auto ibride, con un trend maggiore a quello europeo. Sam, Fca e Iveco hanno siglato un memorandum alla presenza dei ministri Calenda e Delrio per favorire il metano quale carburante verde per eccellenza.

4 ottobre – Citroën lancia brand ricambi multimarca Distrigo, con ambizione di aumentare le vendite nel settore aftermarket del 10% nel 2018 e del 25% nel 2021.

3 ottobre – Il mercato auto a settembre è cresciuto del 17,43% rispetto allo stesso mese del 2015, in nove mesi sono stati venduti 1,4 milioni di veicoli, il 17,44% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Fca continua a crescere più del mercato in settembre facendo segnare un +20,49% rispetto allo stesso mese del 2015 con 408.286 auto vendute. Leasys ha consegnato a Poste Italiane il primo lotto da 2.600 veicoli Fca per una fornitura totale flotta in condizione di noleggio a lungo termine di 6.200 unità. Il nuovo Suv Skoda Kodiaq arriverà nel 2017, sarà caratterizzato da elevati contenuti tecnologici, dai sette posti e dall’ampio bagagliaio. La Mercedes con AMG sta preparando una hypercar che utilizzerà il motore turbo da F1 derivato da quello utilizzato da Lewis Hamilton, un V6 da 1,6 l con 1.000 cavalli con un prezzo stimato al di sotto di 2 milioni di dollari. Debutta in tutta Europa la Ford Fiesta ST a cinque porte, con motore EcoBoost 1,2 l da 182 Cv. Negli ultimi test Euro NCAP hanno ottenuto le 5 stelle la Peugeot 3008 e la nuova Mercedes-Benz Classe E.

 

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.