Cerca
Cerca

Dichiarazione di Oliver Zipse, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG

In questo spazio competitivo, il BMW Group continua a tracciare il proprio percorso equilibrato, rimanendo fedele a se stesso.

I dati per il primo trimestre del 2024 sottolineano ancora una volta che: la nostra strategia per una crescita redditizia a lungo termine è solida ed efficace, soprattutto nell’ambiente dinamico in cui operiamo. Queste condizioni sono le stesse per tutti gli attori del nostro settore. Tuttavia, attualmente esistono tre gruppi distinti di attori commerciali, ciascuno con il proprio approccio.

1. I nuovi arrivati: quelli che generano molto clamore con i singoli prodotti. Spesso dispongono solo di singoli highlight tecnologici, come la massima potenza, la portata più ampia o lo schermo più grande. Resta da vedere se il pacchetto complessivo soddisferà le elevate aspettative dei clienti, soprattutto nel segmento premium, durante l’intero ciclo di vita. Inoltre, devono affrontare la sfida di gestire la complessità man mano che crescono ed espandono. Anche l’ingresso nel mercato viene acquistato con un posizionamento di prezzo aggressivo.

2. Poi ci sono i produttori affermati, che cercano di copiare l’approccio di questi nuovi player, ma corrono il rischio di perdere la propria identità.

3. Infine, vi sono numerosi produttori che faticano a tenere il passo con il cambiamento e che quindi rimangono radicati nei loro modelli di business tradizionali.

In questo spazio competitivo, il BMW Group continua a tracciare il proprio percorso equilibrato, rimanendo fedele a se stesso.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.