Cerca
Cerca

Economia cinese in bilico, interviene Xi Jinping

Le politiche relativamente modeste non sono state sufficienti a combattere indicatori economici preoccupanti.

Secondo quanto riferito, il leader cinese Xi Jinping incontrerà i principali regolatori del mercato azionario questa settimana mentre il Paese deve far fronte a un’economia in rapido peggioramento. Le azioni quotate a Hong Kong e nella Cina continentale hanno perso 7mila miliardi di dollari di valore dal 2021, e questa settimana le azioni cinesi sono crollate brevemente ai minimi di cinque anni. Non è chiaro se dai colloqui possa scaturire una potenziale misura di stimolo, ma i funzionari governativi devono garantire che il mercato si stabilizzi prima che la Cina entri nel periodo delle vacanze del Capodanno lunare la prossima settimana per “evitare di danneggiare ulteriormente la fiducia dei consumatori”, ha riferito Bloomberg. La Cina ha ripetutamente introdotto nell’ultimo anno misure volte a rassicurare gli investitori, ma le politiche relativamente modeste non sono state sufficienti a combattere indicatori economici preoccupanti, come gli alti livelli di disoccupazione giovanile e le enormi quantità di debito.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.