Cerca
Cerca

Febbraio 2016

29 febbraio – La Opel Astra ha vinto il titolo “Car of the Year” assegnato da una giuria internazionale di giornalisti al Salone dell’Auto di Ginevra, seconda classificata la Volvo XC90 e terza la Mazda MX5. Fiat scherza con Renault, lanciando alla vigilia della giornata social dei complimenti una provocazione verso la Twingo, giudicata troppo somigliante alla 500. Debutterà a Ginevra la Concept one, supercar croata elettrica capace di ben 1.088Cv.

27 febbraio – Il Salone di Ginevra è all’insegna del rinnovamento per i costruttori che vi prenderanno parte con 120 debutti, 88 anteprime mondiali e 32 premiere europee. Secondo una analisi effettuata da esperti delle università americane di Leeds e Washington, le auto a guida autonoma potrebbero non aiutare l’ambiente a causa del maggior uso dei veicoli che si andrebbe a generare.

26 febbraio – Debutterà a Ginevra il concept DS E-Tense da 402 cavalli e zero emissioni, mentre Citroën presenterà la E-Mehari, versione rinnovata della classica “spiaggina” francese ora a zero emissioni con carrozzeria firmata da Courrèges. Secondo alcuni analisti, le auto elettriche rappresenteranno nel 2040 il 35% delle vendite mondiali, mentre il consumo del petrolio calerà di 13 milioni di barili al giorno. Giorgio Magnanini è il nuovo responsabile press e pr di Skoda Italia, mentre Moreno Gavagnin lo sostituirà in Audi Italia da dove proviene.

25 febbraio Fiat svelerà a Ginevra le carrozzerie mancanti alla famiglia Tipo, la hatchback e la station wagon, completando l’offerta sul segmento C. Secondo una ricerca effettuata dal portale Facile.it, sono i pugliesi e gli umbri gli automobilisti a fare più strada in un anno, con una media di 12.300 km. Dal prossimo 15 marzo, Stefano Domenicali assumerà il ruolo di presidente e AD di Lamborghini, mentre Stephan Wilkelmann diventa il nuovo AD del ramo sportivo di Audi. Massimo Roserba, proveniente da FCA, è il nuovo Direttore Generale di PSA Italia, subentrando a Olivier Mornet, ora in Cina.

24 febbraioAston Martin ha destinato 250 milioni di sterline per lo sviluppo di un nuovo crossover e per una nuova generazione di auto sportive. L’annuale Consumer Report americano ha promosso Audi nonostante lo scandalo del Dieselgate, il marchio del Gruppo Volkswagen ha scalzato dalla vetta la Lexus, da tre anni leader della classifica. Renault in vista del Salone di Ginevra ha diffuso l prime immagini della nuova Scénic, ora più dinamica e decisamente più vicina alle crossover. La nuova Scénic ripropone il family feeling con la sorella maggiore Espace, sia nelle linee che nell’impostazione globale. Ebay, la piattaforma di vendite on line ha deciso di rivedere la sua sezione dedicata ai motori e in particolare alle parti di autoveicoli, per l’ingente traffico, calcolando che si vende un ricambio in rete ogni 7 secondi.

23 febbraio – La Volkswagen presenterà a Ginevra il suo nuovo Suv compatto destinato a contrastare 500X, Jeep Renegade e Renault Captur.

22 febbraioMini ha completato la sua rinnovata gamma con la presentazione della sua nuova cabrio che ora guadagna, rispetto alla versione precedente, abitabilità e prestazioni. È stata presentata a Maranello la nuova Ferrari da F1 Sf16H, dotata delle ultime tecnologie per la propulsione ibrida da competizione con la quale la Casa del cavallino rampante darà l’assalto al mondiale.

20 febbraioMaserati ha svelato le forme del suo primo Suv, il Levante, ma la presentazione avverrà a Ginevra.

19 febbraio – Le nuove immagini dell’Aston Martin DB11 sono state anticipate per errore su Twitter, la sportiva britannica doveva essere presentata in anteprima a Ginevra. La Toyota ha presentato l’ultima generazione della sua ibrida Prius,ora caratterizzata da una linea ancora più innovativa e da nuove tecnologie di bordo in grado di abbattere ulteriormente consumi ed emissioni. Ancora rischi per i costruttori tedeschi in America. Una class action sarebbe stata intentata alla MercedesBenz per false e ingannevoli comunicazioni riguardo il sistema Bluetech.

18 febbraio – La Russia stanzierà 1,8 miliardi di dollari per sostenere l’industria dell’auto, la decisione è stata presa anche dopo i dati di mercato negativi del 36% nel 2015 nel paese. GM sta riorganizzando le divisioni europee che si occupano di motori e cambi e per questo la GM Powertrain di Torino che è specializzata nei motori diesel, avrà lo stesso nome della fabbrica di Russelheim in Germania (che si occupa di motori a benzina), ovvero GM Global Propulsion System.

17 febbraio – Il marchio cinese Techrules presenterà al Salone di Ginevra una concept elettrica che dovrebbe essere capace di una autonomia di 2.000 km, grazie ad una innovativa tecnologia di ricarica definita a “turbina”. Il carrozziere Castagna ha presentato una speciale versione Taxi dedicata all’isola di Capri e denominata Tiberio su base Fiat 500 Living caratterizzata dalla parte posteriore priva di portellone, con finiture in vimini e ampio tetto apribile.

16 febbraio – Migliorano le vendite in Europa a Gennaio, ma si registra comunque un rallentamento del comparto nonostante le 1.093.565 immatricolazioni (+6% rispetto a gennaio 2015). I mercati italiano e spagnolo sono i più attivi rispettivamente con +17,4% e +12,1%, poi Francia (+3,9%), Germania (3,3%) e Inghilterra (+2,9%). Fiat ha lanciato sul mercato brasiliano il suo nuovo pickup denominato Toro, disponibile in versione 2wd e 4wd con due motori, uno a benzina da 1,8 litri e 132Cv e un 2 litri turbodiesel da 170 cv. È stato presentato dalla ZF TRW un innovativo prototipo di airbag esterno che dovrebbe limitare i danni in caso di urto laterale. A partire dal primo marzo, Michael van der Sande sarà direttore marketing di Alpine, mentre Bernard Ollivier sarà direttore generale aggiunto.

13 febbraio – Non è BMW ma Lexus il marchio premium migliore negli stati Uniti, con 340.392 unità vendute contro 335.259, la precisazione è emersa dopo una revisione dei conteggi sulle vendite effettuata da Polk, unità operativa della IHS Automotive.

12 febbraio – “Nessun software fraudolento nelle nostre auto”, questo il commento di Carlos Ghosn, AD di Renault al sospetto caso di manipolazione delle emissioni per la casa francese. Ghosn ha inoltre sottolineato come il 2015 sia stato positivo per Renault che ha raggiunto in anticipo sulle previsioni il margine operativo al 5,1% del fatturato e chiuso l’esercizio con un utile del 48,1% a 2,96 miliardi di euro. Il Gruppo Volkswagen ha aumentato nel mese di gennaio 2016 le consegne nel mondo con una crescita del 3,7% grazie a un traino di Cina (+14%) ed Europa Occidentale (+2,9%), mentre si registra una flessione negli Usa del 7%. Il nuovo crossover ibrido di Toyota verrà svelato al prossimo Salone di Ginevra ma non sarà commercializzato prima del prossimo anno, mentre la fabbricazione avverrà in Turchia. Una Fiat 500 per chi aspetta la 124 Spider. Questa l’offerta per i clienti che prenoteranno la nuova sportiva scoperta del marchio torinese, i quali nell’attesa della loro nuova auto potranno comunque circolare a bordo di una 500. L’agenzia per la protezione dell’ambiente americana, EPA, ha sviluppato un progetto di legge per vietare la vendita di ricambi da corsa e di modelli specifici da competizione negli Stati Uniti, con lo scopo di limitare le emissioni inquinanti dei veicoli destinati alle gare. Stefan Mueller, subentra a Jerome Stol (ora presidente di Renault Sport Racing) ed è il nuovo direttore performance di Renault.

10 febbraio – La produzione industriale del comparto auto in Italia è in crescita secondo i dati Istat del 14,3% a dicembre 2015 e del 42,5% nei dodici mesi dello scorso anno. Secondo l’istituto di statistica, i dati comunque sono ancora inferiori ai valori pre crisi del 2007 (+161,1%). Secondo una ricerca pubblica realizzata dall’SMMT Industry Forum in Inghilterra, mancherebbero 5.000 tra tecnici specializzati e laureati in discipline collegate con la produzione auto nel Regno Unito. Lamborghini è stata certificata per la terza volta “Top Employer Italia”, riconoscimento che attesta gli alti standard lavorativi, benefit e sviluppo aziendale per i 1.300 dipendenti di Sant’Agata Bolognese. La nuova Ford Ka verrà presentata a Barcellona al Mobile World Congress, una fiera dedicata alle novità della telefonia cellulare. La supercar tedesca Quantino è la prima ad utilizzare la tecnologia della bassa tensione che le permette di raggiungere i 1.000 km di autonomia. La 2+2 della NanoFlowcell AG ha ottenuto l’omologazione alla circolazione su strada e utilizza una cella a combustibile per la produzione di energia che utilizza al posto dell’idrogeno liquidi ionici a basso impatto ambientale. È il colore nero a caratterizzare la Bentley Mulsanne Speed Beluga, la nuova berlina di lusso allestita dalla divisione Mulliner, capace di passare da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi grazie al motore da 6,75l con 530 cv e 1.100 Nm di coppia. Costerà 340 milioni di dollari il maxi richiamo da 840mila veicoli che la Mercedes si appresta a fare in America per sospetti problemi degli airbag. L’azienda specializzata in noleggio auto ALD ha inventato un nuovo modo per l’utilizzo delle vetture basato sui criteri della telefonia mobile. L’utente potrà pagare in base ai chilometri effettivi con tariffe di ricarica chilometriche, si chiama Ricaricar.

9 febbraio – La quarta generazione della Renault Mégane non avrà più la denominazione Sportour per la carrozzeria station wagon, ma si chiamerà Sporter. Hans-Joachim Rothenpieler è il nuovo responsabile della qualità del Gruppo Volkswagen, prende il posto di Frank Turch che si è dimesso per motivi personali.

8 febbraio – La nuova Ferrari GTC4  Lusso verrà presentata per la prima volta al Salone di Ginevra, tra le caratteristiche tecniche il nuovo cambio DSG a sei marce e una velocità massima dichiarata di 335 km/h. Sono in corso colloqui tra Google e il vicesindaco di Londra Isabel Dedring, per permettere la circolazione e i test delle auto a guida autonoma del colosso di Mountain View sulle strade di Londra. Roberto Fedeli è il nuovo responsabile tecnologia Alfa Romeo e Maserati, l’ingegnere è stato dal 1988 al 2014 in Ferrari, poi in BMW, ora il ritorno in Italia.

5 febbraioToyota ha chiuso i primi nove mesi dell’anno fiscale 2015 con un utile operativo in crescita del 9% a 2.300 miliardi di yen, dato che fa presagire una chiusura dell’annata superiore ai 3.000 miliardi di yen, record mai raggiunto dal colosso giapponese. La Honda richiama 443mila auto per probabili difetti ai sistemi airbag prodotti dal fornitore Takata. La guida senza patente in Italia non è più reato ma illecito amministrativo, il trasgressore pagherà multe da 5 a 15 mila euro.

4 febbraioDaimler ha comunicato nei suoi dati economici del 2015 un netto miglioramento del fatturato che cresce del 12% a quota 149,5 miliardi di euro (83,3 miliardi di euro dal comparto auto), assegnando un dividendo di 3,25 euro/azione e un bonus ai dipendenti di 5.650 euro. Olivier François, Direttore Marketing di Fiat ha affermato, durante la consegna del premio alla 500X da parte del mensile Quattroruote, che 500 e Panda non diventeranno marchi autonomi. Secondo l’ex AD di Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, l’auto ibrida rappresenta il futuro del settore e “chi non ha questa tecnologia è fuori dal mercato”. MG sta pensando di lanciare un Suv compatto e sportivo in Europa derivato dal modello GS già presentato in Cina. Quattroruote ha festeggiato il suoi 60 anni di attività presentando un concept a guida autonoma realizzato dallo IED, che verrà esposto anche al Salone di Ginevra.

3 febbraio – Il pick up Amarok è il primo veicolo della gamma Volkswagen che verrà richiamato per essere aggiornato dopo lo scandalo Dieselgate, poi sarà il turno di Passat. Audi a gennaio 2016 ha confermato la sua leadership nel segmento Premium in Italia con vendite in crescita del 15,4% e undici mesi di crescita consecutivi. Pininfarina porterà al prossimo Salone di Ginevra una nuova concept, si tratta della prima novità dopo l’acquisizione da parte di Mahindra.

2 febbraio – La Ferrari ha stimato per il 2016 7.900 nuove consegne, mentre il 2015 si è chiuso con un +9% di utile netto e un indebitamento netto di 1,9 miliardi di euro. I dati di vendita europei del 2015 sottolineano il sorpasso dei Suv sulle altre carrozzerie presenti nel mercato con 3,2 milioni di vetture di questo tipo consegnate nel vecchio continente. La Skoda presenterà a Ginevra un innovativo Suv denominato VisionS, sarà lungo 4,7 metri e avrà sei posti su due file di sedili. Sarà presentato a Ginevra il nuovo Suv Seat Ateca. Le auto ibride continuano a guadagnare terreno nel mercato italiano, facendo segnare il nuovo record al 2,1% di quota, il 96% del quale è di Toyota e Lexus. Una ricerca condotta in Giappone dalla Subaru ha evidenziato un calo degli incidenti del 60% con l’utilizzo di telecamere e radar di bordo.

1 febbraio – L’Amministratore Delegato di Renault, Carlos Ghosn, ha dichiarato durante l’inaugurazione della nuova fabbrica di Wuhan in Cina, che presto verrà proposto un veicolo elettrico a basso costo per quel mercato. L’obiettivo segnato da Ghosn è quello di commercializzare la nuova auto Renault elettrica per la Cina a 30.000 yuan, circa 4.200 euro. Saab AB, azienda aerospaziale proprietaria anche del marchio automobilistico, ha vietato alla cinese NEVS di mettere sul mercato con il nome del costruttore svedese. Verrà svelato al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra il Suv di piccole dimensioni Audi Q2. La Dacia Kwid, Suv di piccole dimensioni e low cost (da 7.000 euro), presentato al Salone di Mumbai in India, potrebbe arrivare anche in Europa.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.