Cerca
Cerca

Federauto: “Risultato forzato, Contiamo le targhe non i clienti”

“Senza forzature si chiuderebbe con un +2%”. Così si era espresso, alla viglia della diffusione dei dati del mercato Italia di agosto, il presidente di Federauto Filippo Pavan Bernacchi. Una dichiarazione forte, sostenuta dai dati rilevati dall’Osservatorio Federauto che aveva monitorato l’andamento delle vendite dell’intero mese. E quel “senza forzature” significava: “In primis le chilometro 0”, che secondo Pavan Bernacchi avrebbero portato un segno positivo a doppia cifra. Il risultato diffuso dal Ministero – come visto – è stato +20,1%. Doppia “doppia cifra”, dunque. Ecco allora la reazione del Presidente di Federauto: “Anche ad agosto è stata confermata la tendenza delle Case a non voler perdere neanche uno zero virgola di quota a suon di forzature di ogni tipo. Il tutto sul filo di lana dell’ultimo giorno. Ma bisogna rendersi conto che contare le targhe è diverso dal contare i clienti”.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.