Cerca
Cerca

In Europa, il 2016 porta il terzo anno consecutivo di crescita

Tempo di consuntivi anche per il mercato europeo dell’automobile. Dicembre, grazie all’immatricolazione nei mercati dell’EU di 1.143.653, ha chiuso il 2016 con una crescita del 3% rispetto allo stesso mese del 2015. Un risultato che conduce il cumulato dell’intero 2016 a 14.641.356 auto targate con un incremento di 6,8 punti percentuali. Incremento che, su base annua, è il terzo consecutivo. Se poi si considerano i 490mila veicoli venduti in area Efta le vendite complessive ammontano a oltre 15 milioni di unità. Nessun dubbio sul fatto che, nell’anno appena trascorso, il nostro Paese abbia svolto un ruolo determinante con quasi un quarto di milione di automobili di progresso sul 2015, valore che corrisponde anche a un quarto della differenza unitaria continentale anno su anno. Nessun altro bene come noi, ma anche a Francia e Germania il 2016 ha dato le più gratificanti soddisfazioni commerciali con crescite, in entrambi i casi, ben oltre la doppia cifra. Scorrendo i dati dei singoli marchi, il 2016 è l’anno di Renault che ha registrato una crescita continentale da +12,8% e +125mila unità sul 2015. Anche Mercedes è andata forte (+13,9%) e 102mila auto in più. A Fiat spetta un più che lusinghiero terzo gradino del podio grazie all’incremento dell’immatricolato di oltre 13 punti e una differenza unitaria positiva da quasi 90mila nuove auto.
Europa – Dicembre 2016 – vendite per Paese
Europa – Dicembre 2016 – vendite per gruppi e marche

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.