Cerca
Cerca

Il boom delle esportazioni di veicoli elettrici cinesi alimenta la domanda di navi per il trasporto auto

Tra gli acquirenti figurano Saic Motor, Chery Automobile e il gigante dei veicoli elettrici BYD.

Le Case automobilistiche e gli spedizionieri cinesi stanno ordinando un numero record di navi per il trasporto di auto per sostenere il boom delle esportazioni di veicoli elettrici, mettendo la Cina sulla rotta per accumulare la quarta flotta più grande del mondo entro il 2028. La Cina ha attualmente l’ottava flotta più grande al mondo con 33 navi per il trasporto di auto, secondo i dati della società di consulenza navale Veson Nautical. Il Giappone detiene la flotta più grande del mondo con 283 navi, seguito dalla Norvegia con 102, dalla Corea del Sud con 72 e dall’Isola di Man con 61 navi. Ma le aziende cinesi hanno 47 navi in ordine, che rappresentano un quarto di tutti gli ordini a livello globale. Tra gli acquirenti figurano Saic Motor, Chery Automobile e il gigante dei veicoli elettrici BYD, oltre a spedizionieri come Cosco e China Merchants per conto delle Case automobilistiche cinesi.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.