Cerca
Cerca

Il crollo della Russia (-36%)

In un anno, la Russia ha perso 890.000 vendite di auto nuove, fermando le immatricolazioni a 1.601.126, in flessione dl 36%, A nulla sono valse le azioni di sostegno alle vendite messe in atte dal governo. La caduta del rublo, che ha perso valore nei confronti di tutte le altre monete, ha portato come conseguenza ad un aumento dei listini delle auto, incidendo ancor più sulla frenata del mercato: (01/2016).

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.