Cerca
Cerca

Il Volkswagen Future Sales Model sarà un mix di vendite tradizionali e di agenzia

Il Future Sales Model è progettato per garantire che i clienti ottengano la massima comodità pur mantenendo l’accesso alla rete nazionale di rivenditori del Gruppo Volkswagen.

Volkswagen Group Ireland ha annunciato un cambiamento nel modo in cui venderà le auto agli acquirenti irlandesi, a partire dal 2026. Il passaggio, soprannominato “modello di vendita del futuro”, non è proprio un passaggio completo a un modello di vendita di agenzia, ma il Gruppo lo descrive come “orientato alle esigenze dei clienti, consentendo il passaggio a esperienze di acquisto online, fisiche e miste senza soluzione di continuità. ” Il nuovo modello di vendita sarà esteso a tutti i marchi del Gruppo Volkswagen, tra cui la stessa Volkswagen, Audi, Skoda, Seat, Cupra e Volkswagen Commercial Vehicles. In un modello di vendita tramite agenzia, l’idea è che i concessionari non acquistino più stock di auto nuove all’ingrosso dal produttore, ma agiscano invece come intermediari, consegnando un’auto nuova che molto probabilmente è stata interamente acquistata online dal cliente, che ora sta acquistando la propria auto direttamente dal produttore. In questo modello, invece di realizzare un margine di profitto tra il prezzo all’ingrosso e il prezzo di vendita di un’auto, i concessionari ricevono invece una commissione fissa per facilitare la vendita e la consegna. Volkswagen Group Ireland afferma che il suo futuro modello di vendita sarà in parte simile, ma consentirà anche ai clienti di adottare un approccio più tradizionale, se lo preferiscono. “Il Future Sales Model consentirà di digitalizzare l’intero processo di acquisto, consentendo ai clienti di scegliere tra acquisti fisici in uno showroom di automobili, acquisti digitali online e una combinazione dei due”, ha affermato Volkswagen Group Ireland in una nota. “Alla fine, è il cliente a decidere quale approccio gli si addice, beneficiando della massima comodità e trasparenza in ogni fase del processo.” Previsto per essere implementato a partire dal 2026, il Future Sales Model è progettato per garantire che: “i clienti ottengano la massima comodità pur mantenendo l’accesso alla rete nazionale di rivenditori del Gruppo Volkswagen. Il nuovo modello di vendita consente al Gruppo Volkswagen di stabilire un’interfaccia diretta con i propri clienti, garantendo la soddisfazione di tutte le loro esigenze. In definitiva, l’obiettivo è migliorare la soddisfazione del cliente e offrire la migliore esperienza di vendita al dettaglio del settore”. Alicia O’Connor, Direttore Sales Transformation and Customer Experience, afferma: “In ogni aspetto della vita, i clienti desiderano transazioni più veloci, convenienti e trasparenti. I clienti irlandesi si sentono a proprio agio nell’acquistare online. Tuttavia, molti desiderano ancora l’esperienza tattile di recarsi in uno showroom, salire su un veicolo e fare un giro di prova. Con il modello Future Sales hanno il meglio di entrambi i mondi”.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.