Cerca
Cerca

La Francia aggiorna i bonus ecologici per contrastare l’invasione cinese

Dopo l’annuncio di maggio è arrivata la conferma con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale: in Francia, nel 2024, entrerà in vigore la riforma del bonus ecologico. Se finora l’unico criterio ambientale del bonus era monitorare le emissioni di gas serra da parte dei veicoli, da gennaio in poi si terrà conto “dell’impronta di carbonio nell’ambito della produzione dei veicoli elettrici”.

Dopo l’annuncio di maggio è arrivata la conferma con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale: in Francia, nel 2024, entrerà in vigore la riforma de...

Contenuto riservato: Silver
Accedi o abbonati per visualizzarlo
Sei già abbonato?
Accedi
Inserisci i tuoi dati di accesso per leggere l'articolo
Non sei ancora abbonato?
Abbonati ora
Scegli uno dei nostri abbonamenti e registrati al sito per leggere i contenuti premium di InterAuto News.
Free
COSA INCLUDE:
Articoli Bronze
Full
COSA INCLUDE:
Articoli Bronze
Articoli Silver
€ 290
Expert
COSA INCLUDE:
Articoli Bronze
Articoli Silver
Articoli Gold
€ 390
Prezzi iva esclusa, riferiti al canone annuale.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.