Cerca
Cerca

Le auto elettriche tedesche hanno più successo in Cina e nel mondo

Nel quarto trimestre, i produttori tedeschi sono cresciuti addirittura del 63%, quasi tre volte più velocemente del mercato cinese.

I costruttori automobilistici tedeschi hanno guadagnato terreno nei veicoli elettrici, secondo un’analisi della società di consulenza aziendale PwC. In Cina hanno venduto il 49% in più di auto elettriche lo scorso anno rispetto all’anno precedente, crescendo quindi il doppio rispetto al mercato complessivo. Nel quarto trimestre, i produttori tedeschi sono cresciuti addirittura del 63%, quasi tre volte più velocemente del mercato cinese. La loro quota di mercato è aumentata di un punto percentuale al 5%. A livello globale, secondo PwC, i produttori tedeschi hanno aumentato le vendite delle loro auto elettriche del 47%, portando la loro quota di mercato mondiale a salire di due punti percentuali al 14%. Tuttavia, nel mercato interno la mobilità elettrica ha perso slancio: “Su base annuale, la Germania è scesa all’11% di crescita Bev, persino dietro la media UE. Per gli acquirenti in Germania, ora vale la pena dare un’occhiata anche al mercato delle auto elettriche usate. Secondo PwC, le auto elettriche di tre anni sono in media il 10% più economiche rispetto alle auto a combustione. “Per l’elemento critico della batteria, che dissuade molti dall’acquisto di un’auto elettrica usata, quasi tutti i produttori offrono ora una garanzia di otto anni”, ha detto Jörn Neuhausen, esperto del settore di PwC-Strategy. Dato che ora ci sono 1,2 milioni di auto elettriche sulla strada, l’offerta di auto elettriche usate è in aumento.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.