Cerca
Cerca

Musk dirotta i processori di Nvidia da Tesla a X

Così facendo, Musk ha ritardato di mesi il ricevimento da parte di Tesla di oltre 500 milioni di dollari in unità di elaborazione grafica.

L’Amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, ha dirottato una spedizione significativa di processori di intelligenza artificiale di Nvidia, riservata al produttore di veicoli elettrici, verso la sua società di social media X. Così facendo, Musk ha ritardato di mesi il ricevimento da parte di Tesla di oltre 500 milioni di dollari in unità di elaborazione grafica, il che ha probabilmente aggiunge ritardi nella creazione dei supercomputer di cui il produttore di veicoli elettrici dice di aver bisogno per produrre veicoli autonomi e robot umanoidi, secondo il rapporto. Nvidia ha rifiutato di commentare a MT Newswires, mentre Tesla non ha risposto a una richiesta di commento.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.