Cerca
Cerca

Persone & Poltrone – Novembre 2016

Roberto Pietrantonio  (47) è il nuovo Amministratore Delegato di Mazda Motor Italia. Pietrantonio, già Direttore della Comunicazione e Sales Planning di Mazda Italia, sostituisce Andrea Fiaschetti prematuramente scomparso la scorsa primavera.
Ingegnere, napoletano, dopo le prime esperienze lavorative nel mondo dell’auto col gruppo Fca, Pietrantonio ha iniziato la sua carriera in Mazda Italia nel 2003 con il ruolo di Zone Manager assumendo nel tempo responsabilità crescenti in area Marketing e Comunicazione sino a quella nel 2012 di Direttore della Comunicazione. Negli ultimi 5 mesi ha condiviso con Piero Giardini la responsabilità della gestione operativa dell’azienda.

Con effetto dal 1° novembre, il consiglio di amministrazione di Daimler AG ha approvato la creazione della carica di Chief Design Officer. Gorden Wagener è stato quindi nominato Responsabile del Design con la carica di Chief Design Officer con il livello di Executive Vice President. Gorden Wagener, al timone del gruppo di progettazione dalla metà del 2008, è responsabile per la progettazione di tutti i marchi e i prodotti tutta Daimler. La sua squadra, oltre alla operatività della sede di Sindelfingen, è attiva anche negli Advanced Design Studios in California, in Italia e in Cina.

 

L’Assemblea dell’Automobile Club d’Italia ha confermato Angelo Sticchi Damiani Presidente dell’Aci per il quadriennio 2017-2020. * Dal 1° novembre, lo spagnolo José Munoz, già presidente di Nissan Nord America e vicepresidente esecutivo di Nissan Motor, ha assunto anche l’incarico di responsabile globale delle performance di Nissan Motor. Prende il posto di Trevor Mann che, dopo l’acquisizione della maggioranza di Mitsubishi Motors da parte di Nissan, è entrato nel board della Casa nipponica come direttore delle operazioni. * Il Consiglio di Sostenibilità del Gruppo Volkswagen, recentemente istituito e composto da membri provenienti da diversi Paesi, ha stabilito il proprio piano di lavoro in occasione della riunione costitutiva. Georg Kell, fondatore di UN Global Compact, è stato nominato Presidente.  * Dal 1° febbraio Andreas Wendt è il nuovo direttore dello stabilimento del Gruppo BMW di Dingolfing. Wendt (58) è in azienda da 14 anni e attualmente gestisce l’impianto di Regensburg. L’attuale direttore dello stabilimento, Josef Kerscher, andrà in pensione alla fine di gennaio, dopo 37 anni di servizio in BMW. Contemporaneamente Andreas Wendt passa le consegne di Regensburg a Manfred Erlacher, 61 anni, 32 dei quali nel Gruppo BMW, che attualmente gestisce l’impianto di Spartanburg, nello stato americano della Carolina del Sud. Infine Knudt Flor (57) assume la responsabilità dello stabilimento americano di Spartanburg. Flor, attualmente Senior Vice President Corporate per la Qualità, lascia questa posizione ad Anton Heiss. * L’Euipo, l’ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale, ha assegnato a Giorgetto Giugiaro il premio alla carriera nell’ambito degli award Design Europa. * Antonino Labate (52) è stato nominato nuovo direttore delle aree Strategia, Sviluppo Business e Operazioni di Seat Sport. Nel suo nuovo incarico, Labate ha la responsabilità della definizione e lo sviluppo delle strategie per il business a lungo termine che vanno oltre l’ambito delle competizioni. * Nomina alla Union Tank Eckstein GmbH & Co., la società di carte carburante e servizi dove, Simone Sguizzardi è il nuovo responsabile per l’Europa occidentale. * Dal 1° novembre 2016 Enrico Moncada ha assunto il ruolo di Responsabile della Business Unit Truck Replacement di Continental Italia. * L’alleanza Renault-Nissan ha promosso Veronique SarlatDepotte al ruolo di responsabile delle operazioni di acquisto. La Sarlat-Depotte è chiamata a giocare un ruolo decisivo nel coordinare gli acquisti di Renault, Nissan, AvtoVAZ e ora anche di Mitsubishi. La manager prende la posizione lasciata da Yasuhiro Yamauchi destinato a sostituire Trevor Mann come responsabile delle performance di Nissan. Dal canto suo Mann è passato in Mitsubishi assumendo il ruolo di Coo.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.