Cerca
Cerca

Renault annulla la quotazione in borsa di Ampere

Le attuali condizioni di mercato non consentono di portare avanti il processo di quotazione.

Renault corre in borsa dopo l’annuncio di annullare la quotazione di Ampere, la società creata dal gruppo come operatore europeo di veicoli elettrici e software. Le attuali condizioni di mercato però – ha spiegato il Ceo Luca de Meo – non consentono di portare avanti il processo di quotazione e di “soddisfare al meglio gli interessi del gruppo Renault, dei suoi azionisti e di Ampere”. Ieri, sul mercato di Parigi la Casa automobilistica ha guadagnato il 2,3% a 35,10 euro.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.