Cerca
Cerca

Rinnovate le regole su peso e lunghezza di camion e autobus a emissioni zero

Il Parlamento europeo ha concordato norme migliorative sulla direttiva relativa a pesi e dimensioni, che livellano meglio il campo di gioco tra camion e autobus a emissioni zero e diesel. La scadenza del 2030 per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione più ambiziosi a livello mondiale per camion e autobus si sta avvicinando rapidamente. Mentre i produttori di autocarri e autobus stanno incrementando la produzione di veicoli a emissioni zero, i clienti devono essere in grado di utilizzarli con la stessa redditività dei modelli alimentati a diesel. “Le norme esistenti su pesi e dimensioni non sono più adatte allo scopo e di fatto penalizzano i veicoli a emissioni zero, che sono generalmente più pesanti”, ha affermato Thomas Fabian, responsabile dei veicoli commerciali presso l’Associazione europea dei produttori di automobili (Acea). “L’aumento di peso di quattro tonnellate e l’aumento dell’asse di una tonnellata concordati dal Parlamento mirano entrambi a correggere lo squilibrio con i modelli diesel, ma sono necessari ulteriori aggiustamenti”. Con l’accelerazione della corsa alla decarbonizzazione di camion e autobus, anche il tempo di attuazione ridotto di un anno per gli Stati membri rappresenta un miglioramento significativo. I produttori europei di autocarri e autobus ora sollecitano gli Stati membri a portare avanti rapidamente la questione.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.