Cerca
Cerca

Stellantis, primo trimestre: flessione dei ricavi netti (-12%)

Le vendite globali di Bev e Lev (Low emission vehicle) sono aumentate rispettivamente dell’8% e del 13% tendenziale.

Stellantis ha comunicato i dati economici finanziari del primo trimestre 2024. I ricavi netti per 41,7 miliardi di euro, risultano in diminuzione del 12% rispetto al primo trimestre 2023 a causa principalmente di minori volumi e di effetti cambio valutari e mix sfavorevoli, in parte controbilanciati da prezzi in tenuta. Le consegne consolidate sono state di 1.335mila unità, in flessione del 10%, valori che riflettono le azioni sulla produzione e sulla gestione dello stock in preparazione dell’arrivo dei nuovi prodotti nel secondo semestre 2024. Lo stock complessivo di veicoli nuovi ammonta a 1,393 milioni di unità (di cui stock di proprietà di 423mila unità) al 31 marzo 2024 che riflette un miglioramento del livello e della struttura rispetto a dicembre 2023. Le vendite globali di Bev e Lev (Low emission vehicle) sono aumentate rispettivamente dell’8% e del 13% tendenziale; è previsto l’arrivo di nuovi Bev durante tutto il 2024. Il dividendo ordinario di 1,55 euro per azione (in aumento del 16% rispetto all’anno precedente) è stato approvato dall’Assemblea degli azionisti con data di pagamento 3 maggio 2024. Piano di riacquisto di azioni proprie per 3,0 miliardi di euro in linea con il completamento previsto entro il 2024.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.