Cerca
Cerca

Tesla prevede di licenziare altri 601 dipendenti in California

Il Ceo di Tesla, Elon Musk, aveva dichiarato il 15 aprile che l’azienda avrebbe licenziato più del 10% della sua forza lavoro globale.

Tesla prevede di licenziare altri 601 dipendenti in California, mentre intraprende una serie di tagli di posti di lavoro a livello globale, iniziata un mese fa, in seguito al calo delle vendite e all’intensificarsi della concorrenza sui prezzi. Il Ceo di Tesla, Elon Musk, aveva dichiarato il 15 aprile che l’azienda avrebbe licenziato più del 10% della sua forza lavoro globale, che alla fine del 2023 era di oltre 140.000 unità. L’ultimo piano di licenziamenti riguarderà i dipendenti delle strutture di Tesla a Palo Alto e Fremont, in California, e inizierà durante il periodo di 14 giorni a partire dal 20 giugno 2024

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.