Cerca
Cerca

Toyota, Subaru e Mazda, collaborazione per nuovi motori

Le tre Case automobilistiche hanno affermato di “essere sempre state guidate da una profonda comprensione dei diversi stili di vita dei loro clienti.

Toyota Motor Corporation, Subaru Corporation e Mazda Motor Corporation hanno concordato di collaborare allo sviluppo di “nuovi motori su misura per l’elettrificazione e il perseguimento della neutralità delle emissioni di carbonio”. Le Case automobilistiche hanno confermato in una dichiarazione congiunta che “con questi motori, ciascuna delle tre società mirerà a ottimizzare l’integrazione con motori, batterie e altre unità di azionamento elettriche. Oltre a dare ai veicoli motori più compatti, questi sforzi decarbonizzeranno anche i motori a combustione interna (Ice) rendendoli compatibili con vari carburanti a zero emissioni di carbonio”. Questi carburanti includono l’idrogeno liquido, i carburanti sintetici e i biocarburanti derivati dalla biomassa. Le tre Case automobilistiche hanno affermato di “essere sempre state guidate da una profonda comprensione dei diversi stili di vita dei loro clienti, che secondo loro li ha portati a sviluppare motori distintivi come il motore a cilindri orizzontali contrapposti di Subaru, il motore a quattro cilindri in linea di Toyota e il motore rotativo di Mazda.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.