Cerca
Cerca

Un approccio più duro nei confronti della Cina

Le osservazioni rispecchiano le preoccupazioni sollevate dal segretario al Tesoro americano in un recente viaggio a Pechino.

Si prevede che l’autorità antitrust europea adotti un approccio più duro nei confronti della Cina. Secondo Politico, l’organizzazione di notizie politiche, Margrethe Vestager, la politica danese della sinistra radicale, dirà in un’udienza pubblica americana che l’Unione europea ha commesso un errore non imponendo limiti alle importazioni di pannelli solari di fabbricazione cinese, una lezione che ora sta cercando di imparare combattendo la sovraccapacità cinese. I suoi commenti arrivano con i funzionari europei che si lamentano delle auto importate – in particolare dei veicoli elettrici cinesi – che trasformano i porti del continente in “parcheggi”, ha riferito il Financial Times. Le osservazioni rispecchiano le preoccupazioni sollevate dal segretario al Tesoro americano in un recente viaggio a Pechino.

Editoriali e commenti
Iscriviti alla newsletter
Ogni settimana le principali news direttamente nella tua casella email.